Vip in tribuna: Petrucci, Rossi e il clan Totti

Amburgo. Sarà una tribuna ricca di presenze illustri quella dell’Aol Arena di Amburgo. A sostenere gli azzurri il “fedelissimo” presidente del Coni Gianni Petrucci (finora assente solo per il match con gli Usa). Con lui anche il commissario straordinario della Federcalcio Guido Rossi, che dopo la partita con la Repubblica Ceca, ricordò che Marcello Lippi lo considera “un portafortuna”, avendo seguito dal vivo i due successi con Ghana e appunto i cechi. Ci sarà anche il ministro dell’attività sportiva e delle politiche giovanili Giovanna Melandri, che ha seguito dal vivo finora solo un incontro dell’Italia, ovvero il debutto mondiale ad Hannover con il Ghana. Ma in tribuna a seguire la sfida con l’Ucraina ci sarà anche la famiglia Totti al gran completo, dai genitori Fiorella ed Enzo (che viaggerà per conto suo) alla moglie Ilary Blasi (nella foto con la Seredova). E poi il solito gruppo: i genitori di Zaccardo e altre mogli e fidanzate, da Alena Seredova ad Alice Gilardino.