Virgin cerca 150 professionisti da palestra

I centri fitness Virgin Active sono una delle più recenti iniziative dell’eclettico imprenditore britannico Richard Branson, a capo di un impero economico che spazia dalla discografia alle linee aeree. In Italia il marchio Virgin Active è arrivato nel 2004 e oggi conta 16 club attivi di cui 5 solo a Milano. Nei prossimi mesi è prevista l'apertura di altri quattro centri: due a Milano, uno a Prato e uno a Roma. Per farli funzionare, la società è in procinto di reclutare 150 addetti. La figura più ricercata è quella del personal trainer: 100 posti. I candidati devono essere laureati in Scienze motorie, diplomati ISEF, fisioterapisti o istruttori in possesso di diploma che vantino una comprovata esperienza nel settore. Si cercano inoltre 19 addetti alla reception, 10 manager del fitness (figure che coordinano l'attività del centro, gestiscono la pianificazione dei corsi e così via) e 6 addetti alla manutenzione. Le candidature possono essere inoltrate via internet all'indirizzo www.virginactive.it/lavora_con_noi/curriculum.aspx