Virginia Tech, un'arcadia nello stato delle armi facili

New York - Circa 28 mila studenti e oltre mille insegnanti, in un'Arcadia di oltre dieci chilometri quadrati immersa nel verde della Virginia, lo stato della pena di morte e delle armi facili: Virginia Tech, uno dei più famosi politecnici negli Stati Uniti, ha avuto tra i suoi allievi capitani d'industria come Thomas Phillips, Ceo di Raytheon, scienziati come il premio Nobel per la fisica Robert Coleman Richardson, ma anche il chitarrista jazz Charlie Byrd e i membri fondatori del complesso Ska Fighting Gravity.

I dipartimenti più forti dell'ateneo, che ha sede a Blacksburg, sono nelle materie scientifiche: agricoltura, ingegneria, architettura, scienze forestali, veterinaria. Oltre al campus civile, Virginia Tech accoglie un corpo di cadetti militari, il più vasto all'interno di una università civile, accanto alla texana A & M University. Una curiosità: la mensa del campus è stata giudicata la seconda più buona d'America secondo la rivista Princeton Review.