Per la Virtus è arrivata l’ora della verità

Aspettando che Moratti e Galliani si mettano d'accordo sulla vera natura dell'Armani che dirigono insieme - o pazza Inter o Milan solido nei faccia a faccia - il basket guarda alla decisiva quinta partita di stasera a Casalecchio fra Virtus Bologna e Biella (ore 20.30 diretta SkySport2) per conoscere la quarta semifinalista e la rivale dell'Olimpia da mercoledì sera al Forum. Nella battaglia di Varese si è visto il bello e il brutto della squadra di Djordjevic e stasera capiremo se la Virtus ha fatto l'ultimo grande passo dopo il buio nel periodo 2002-2004, anni di sventura seguiti all'età dell'oro che diede alle Vu nere l’ultimo scudetto nel 2001. Stasera l'avversaria è l'Angelico Biella che comunque vada ha già ottenuto il suo miglior risultato di sempre, ma in questo spareggio che vale l'Europa non ci sarà appagamento per una bella società che se dovesse fare il grande colpo dovrà poi giocare la coppa a Torino. Per la Virtus, invece, questo traguardo sembra il minimo dopo una bella stagione dove gli infortuni hanno condizionato il cammino e i nuovi innesti, soprattutto gli ultimi tre, non sembrano poter aiutare una squadra che ogni tanto si spegne.