Virtus Roma: il patron Toti lascia a giugno

Al termine della stagione il patron Claudio Toti lascerà la Virtus Roma di basket. Il presidente del club capitolino ha diffuso una nota in cui annuncia che «dopo una lunga riflessione» ha maturato «la decisione di uscire dal basket professionistico, sia come proprietà che come sponsor». Toti parla di «decisione sofferta» ma coerente con l’analisi del momento economico. Toti è proprietario della Virtus dal 2001 e in futuro si concentrerà «sul sociale e al sostegno dei giovani, eventualmente nello sport dilettantistico, con nuove idee e progetti». Sino al termine della stagione, però, non si sottrarrà dai suoi impegni verso la società e i tifosi.