Il virus dei polli resiste all’antivirale

Le capacità di mutazione del virus dell'influenza aviaria a contatto con l'uomo sono il vero rischio. E un caso in Vietnam lo conferma. I ricercatori delle università di Tokio e del Wisconsin hanno identificato una forma mutata del virus H5N1 resistente al Tamiflu, il farmaco antivirale che i governi di tutto il mondo hanno ordinato. Il governo ha deciso di spendere 50 milioni di euro (altri 50 li spenderanno le Regioni) per acquistare 6 milioni di cicli antivirali. Parallelamente è stata avviata una campagna informativa presso i 350mila medici di famiglia.