Visa verso la Borsa

Visa si prepara al collocamento in Borsa di tre sue unità: Visa Usa, Visa Canada e Visa International, al traino del successo riscontrato dallo sbarco in Borsa nel maggio scorso della rivale Mastercard che da allora ha visto salire il titolo dell’84 per cento. Il progetto di Ipo è stato comunicato dalla stessa società, che esclude comunque dal collocamento la divisione europea. Visa non ha specificato quanto prevede di raccogliere dal collocamento. Mastercard ha ricavato 2,39 miliardi di dollari.