Visco in Veneto insulta i veneti

«Viene a casa nostra e insulta». È dura la replica del governatore del Veneto Giancarlo Galan al viceministro dell’economia Vincenzo Visco, che parlando a Marghera aveva detto che «qui in Veneto l’antistatalismo è consustanziale - della medesima essenza - con la cultura media dei cittadini della regione». Aggiungendo, citando la crisi dei tango-bond: «L’Argentina è un Paese fatto per metà di italiani, molti sono anche veneti. L’attitudine a non fare i conti con la realtà c’è».