Visioni di Galileo torna al Piccolo

Torna da oggi al teatro Studio «Visioni di Galileo» di Bertolt Brecht, progetto didattico curato da Maxmilian Mazzotta. Fino al 21 gennaio martedì e sabato alle 19.30, giovedì e venerdì alle 20.30, domenica alle 16. È una riduzione dell’originale brechtiano in cui prendono vita gli elementi chiave della retorica brechtiana. Sulla scena giovani attori. «È uno spettacolo corale - ha spiegato Mazzotta, già allievo della scuola del Piccolo -. Le scene e i personaggi ruotano attorno a Galileo come intorno al sole girano i pianeti. Il coro obbedisce alla legge di Brecht».