La visita dal dentista? Fra tre anni

da Benevento

Una bambina ha bisogno di una comune visita dal dentista, e il medico fissa la seduta per il 25 gennaio del 2010: tre anni di attesa. Una vicenda che appare incredibile: per capire come sia potuto succedere, la Asl di Benevento ha aperto un’indagine amministrativa interna, mentre il consigliere regionale Luca Colasanto (Fi) ha annunciato un’interrogazione.
La Asl per ora non fornisce chiarimenti sulla notizia - pubblicata ieri sul Sannio Quotidiano - e rimanda all’esito della verifica. «La vicenda - dice Colasanto, componente della commissione Sanità - è davvero incredibile. Una mamma si rivolge all’Asl per una visita odontoiatrica alla propria bimba, e vede slittare la prenotazione al 25 gennaio 2010». La signora non credeva alle sue orecchie: ma la risposta era proprio lì, certificata inesorabilmente al computer. La prima data utile? Fra tre anni.
Il consigliere di opposizione chiede ora «al presidente della Commissione Sanità del Consiglio regionale un’audizione con il direttore generale dell’Asl di Benevento e all’assessore alla Sanità un immediato controllo per accertare eventuali responsabilità».