La visita Il ministro iracheno «Italia meglio dell’Inghilterra»

«L’Italia è stata un Paese precursore a pensare in termini strategici per il nostro Paese, ha persino fatto meglio e prima degli Stati Uniti, della Turchia e della Gran Bretagna e ciò è la riprova della vitalità della politica estera italiana». Lo ha detto il ministro degli Esteri iracheno, Hoshyar Zebari, in visita ufficiale a Roma. Il capo della diplomazia irachena giunto a Roma per partecipare alla prima riunione della commissione mista italo-irachena ha voluto rinnovare il grazie al nostro Paese per la missione Antica Babilonia.