La visita storica di sei anni fa

Nel gennaio del 2000 il Vaticano annunciò il viaggio storico di Giovanni Paolo II in Terra Santa e quindi in Israele e in alcune delle zone autonome palestinesi. Nel viaggio, il Papa ha visitato due diversi luoghi del battesimo di Gesù: due luoghi, uno sotto controllo israeliano, l’altro in Giordania, che si contendono l’identificazione di quello dove Giovanni Battista avrebbe battezzato Gesù. Nei giorni trascorsi nei luoghi sacri, Wojtyla visitò anche il muro del piano. Il pontefice si avvicinò al luogo santo (resti del biblico Tempio ebraico distrutto nel 70 dopo Cristo dall’imperatore romano Tito) di Gerusalemme il 26 marzo.