Vita, morte e profezie di don Baget Bozzo

Una giornata per ricordare don Gianni Baget Bozzo. Domani al teatro della Gioventù si svolgerà un incontro dedicato al teologo e politologo ligure. Alla manifestazione, fra gli altri, parteciperà accanto al presidente del Consiglio regionale Ronzitti il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola. All'inizio del dibattito sarà presentato il libro di Andrea Camaiora «Don Gianni Baget Bozzo. Vita morte e profezie di un uomo-contro».
L’appuntamento per l’incontro-dibattito è per le ore 17 nel Teatro della Gioventù di Genova, in via Cesarea, dove sono in programma una serie di interventi dedicati alla figura dell'uomo politico che fu spesso protagonista del confronto nazionale sui temi legati all'etica, alla religione e al ruolo della politica. L'iniziativa è stata organizzata dalla Fondazione del Consiglio regionale Assemblea legislativa della Liguria e dalla Fondazione Craxi.
Il dibattito verrà chiuso dall’intervento del ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola, mentre ha assicurato la sua presenza anche Stefania Craxi, figlia di Bettino e presidente della Fondazione Craxi. Parteciperanno anche il presidente del Consiglio regionale Giacomo Ronzitti, il vicepresidente della Fondazione del Consiglio regionale Lorenzo Trucchi, l'europarlamentare e presidente di «In Europa» Roberto Speciale, il caporedattore de «Il Giornale» Massimiliano Lussana e il direttore di «Ragionpolitica» Alessandro Gianmoena. Coordinerà gli interventi Alessandro Cassinis, vicedirettore del «Secolo XIX».