Una vita da strega

È arrivato sugli schermi Vita da strega, l’omaggio cinematografico di uno dei telefilm più famosi ed amati dal pubblico. La serie fu trasmessa, per la prima volta, il 17 settembre 1964 e la Rai la propose al pubblico italiano, nel 1967, sotto il nome de L’adorabile strega. Ora, grazie ad una interessante iniziativa della Sony, è possibile recuperare gli storici 36 episodi della prima stagione, tutti racchiusi in un cofanetto di quattro dischi. Gran parte delle puntate (26 su 36) sono in lingua originale, con sottotitoli in italiano. L’usura del tempo, inevitabilmente, finisce per ripercuotersi sulla qualità dell’immagine e purtroppo il bianco e nero dei primi episodi è stato rovinato dalla digitalizzazione dei colori (anche alcune comiche hanno subito analogo trattamento) che stona decisamente con il fascino, con l’essenza della pellicola originale. Certo in un cofanetto così esaustivo ci si aspetta, come minimo, degli extra all’altezza, in una sorta di ulteriore celebrazione dell’omaggio. Invece, l’utente si deve accontentare di soli 25 minuti complessivi, distribuiti sui quattro dischi, composti sostanzialmente da due documentari dal titolo «Alla scoperta della magia» (prima e seconda parte) e «Magia ed imprevisti».
\