Vittoriano: esposti gli olii di Piero Grizi

Un parterre d’eccezione si è dato appuntamento al Vittoriano per l’inaugurazione della mostra «Piero Grizi (Jesi 1885-Roma 1976)», che vuole ripercorrere le varie fasi del cammino dell’artista di origine marchigiana suocero dell’ex ministro Giovanni Maria Flick. A fare gli onori di casa Alessandro Nicosia, organizzatore della mostra, accompagnato dalla moglie Cristina, insieme al vicepresidente della Corte costituzionale Giovanni Maria Flick con le sue figlie e nipoti. Tra gli ospiti: il viceministro delle Finanze Vincenzo Visco, il capo Gabinetto del ministero per i Beni culturali Gabriella Calmieri Sandulli, il presidente della Corte costituzionale Franco Bile, l’ambasciatore tedesco Michael H. Gerdts, l’ambasciatore del Brasile Adhemar Gabriel Bahadian Jean Louis Gokart, il consigliere della Presidenza della Repubblica Elio Bernarducci, il giudice costituzionale Paolo Maddalena, la contessa Marisa Pinto Olori del Poggio.. La curatrice della mostra, Loretta Mozzoni, direttrice della Pinacoteca e dei Musei civici di Jesi, ha raccontato agli illustri ospiti di come gli olii esposti facciano trasparire spunti e suggestioni raccolte nei viaggi dell’artista per mostre e atelier di mezza Europa.