Viva l’Inghilterra, ma non troppo

Per i book Manchester e Arsenal favoriti in Champions Si può però tentare il colpo sulla Juve e su un gol dell’Inter

Il momento della verità è arrivato. Tra stasera e domani le nostre squadre di punta sapranno se avranno un domani nel cammino verso le finali di Champions League. Nelle tre sfide incrociate degli ottavi con gli inglesi va detto, non siamo messi poi così male come in tanti dicono.
Partiamo con la Juventus che noi puntiamo con fiducia vincente almeno nei 90 minuti, poiché il Chelsea, seppur migliorato dalla cura Hiddings, non ci sembra un ostacolo insormontabile. Anzi, di solito i bianconeri nelle gare casalinghe giocano il calcio migliore, soprattutto nelle sfide senza appello. La quota di Snai per la Juve vincente è di 2,40 e la giochiamo base dei nostri sistemi. Il pareggio a 3,15 o la vittoria dei blues a 2,85 non sono molto attraenti.
Più complicata ci sembra l'impresa della Roma, capace sì di essere pericolosa in zona goal, ma anche poco ermetica in difesa. La scommessa da provare è a nostro avviso l'over o il goal che sono quotate rispettivamente a 2,00 e 1,75.
Ma la madre di tutte le partire è Manchester-Inter, che a livello mediatico sta incendiando i sogni dei tifosi delle due squadre. Se teniamo in considerazone il pareggio senza reti dell'andata, l'Inter ha le sue possibilità di passare. Ma sarà dura ed i quotisti Snai si schierano in maniera inequivocabile con gli inglesi, offerti favoriti a 1,65. Il pareggio si gioca a 3,35 mentre il colpo esterno neroazzurro si punta a 5,50. Come finirà? Secondo noi la scommessa migliore è il pareggio con goal.
Nel fine settimana torna il campionato di serie A. Le nostre basi sono il pareggio tra Inter e Fiorentina a 3,40, quello tra Siena e Milan a 3,30, così come puntiamo sulla divisione della posta tra Reggina e Napoli a 3,30, tra Cagliari e Genoa a 3,25 e anche tra Atalanta e Torino a 3,25. Con l'arrivo della primavera infatti le squadre vogliono muovere la classifica badando a non prenderle più che a vincere. La Lazio a 1,65 contro il Chievo potrebbe interrompere il dominio del segno X.