Viva per miracolo torna a volare

Non ha vinto i campionati del mondo, ma ha stravinto la sfida con la paura. La campionessa tedesca di parapendio Ewa Wisnierska, 35 anni, sfuggita alla morte per miracolo il 16 febbraio scorso, non ha esitato a partecipare ai campionati del mondo a Manila, nelle Filippine. Non era nemmeno del tutto guarita dalle ferite riportate quando, durante un allenamento in Australia, fu risucchiata fino a un'altezza di 9.947 metri, con -50 gradi di temperatura. Si è qualificata 94ª su 150 atleti.