Per vivacizzare il Gieffe arriva un transessuale

La decisione non è ancora definitiva: la scelta finale tra 40 aspiranti. Nel cast anche un’intera famiglia

Roma - Ah, finalmente, eccolo! Ogni anno lo si attendeva, lo si invocava, lo si ipotizzava. Questa volta ci sarà: tra i concorrenti del Grande Fratello probabilmente sarà presente una transessuale, in particolare un uomo già operato e trasformato in una bellissima donna. Ieri, a Mediaset, si è riunito un vertice per decidere il cast del reality che giunto all’ottava edizione ha proprio bisogno di una novità pruriginosa per attirare l’attenzione del pubblico, ma solo il giorno di partenza saranno rivelati i nomi dei concorrenti. Lo show, condotto per la terza volta da Alessia Marcuzzi, comincerà il 21 gennaio, in onda al lunedì invece che al giovedì come gli altri anni.

La rosa, fino a ieri, era di 40 persone ma solo la metà circa ce la farà a vivere l’esperienza della clausura forzata nella casa di Cinecittà. E, come di consueto, a meno di 15 giorni dall’inizio del programma, è iniziato il tamtam di indiscrezioni sulle probabili identità dei concorrenti. Puntuale è arrivato il gossip sul trans (fino a qualche anno fa l’interrogativo era su una presenza omosex, ma ormai non fa più notizia) rivelato, dai microfoni di Radio Monte Carlo, dal ben informato Alfonso Signorini, durante il suo show quotidiano in onda alle 9. Altra novità di questa edizione sarà la presenza di una famiglia al completo: ne sono in lizza tre, una piemontese, una marchigiana e una siciliana. I quaranta aspiranti concorrenti provengono in prevalenza dal centro Italia. L’età media dei ragazzi, se si esclude quella dei genitori della famiglia che dovrebbe entrare (presumibilmente intorno ai 50-60 anni), è di circa 27 anni.

Grosse novità intanto sulla casa: non ci sarà più la divisione tra la Casa e la Discarica. Sulla collina di Cinecittà si sta costruendo un vero e proprio condominio pronto ad accogliere i ragazzi filmati oltre che su Canale 5 anche in diretta 24 ore su 24 su Mediaset Premium e Sky.

Uno spot in onda in questi giorni su Canale 5 per lanciare il nuovo Gf ricorda che in questi anni si sono formate 16 coppie all’interno della casa, due delle quali addirittura convolate a nozze (Andrea e Claudia di Gf3 e Katia e Ascanio di Gf4 che a novembre hanno avuto una bambina). Nessun fatto di cronaca ha scalfito il regolamento: i concorrenti hanno avuto una sola deroga sull’isolamento, nell’aprile del 2006 in occasione delle elezioni politiche. Centoquarantamila sono le persone che in questi anni hanno tentato il provino per Grande Fratello ma solo 114 ce l’hanno fatta. Alcuni hanno saputo trasformare l’esperienza in mestiere: è il caso degli attori Pietro Taricone, Luca Argentero e Flavio Montrucchio. 18 anni l’età del concorrente più giovane, 44 il più anziano, mentre ben 20 sono stati i ragazzi di origini straniere.