Le voci sull’interesse di T-Online fanno volare il titolo

Seduta brillante ieri in Borsa per Tiscali che brinda al primo utile della sua storia. L’Isp sardo ha diffuso giovedì i risultati semestrali che hanno raggiunto un utile netto a 14,5 milioni contro la perdita di 123,4 milioni del primo semestre 2004. Ieri il rialzo del titolo è stato del 4,28%. In realtà oltre all’utile che è stato positivo soprattutto grazie ai proventi straordinari incassati dalla vendita di Liberty Surf in Francia, sono i rumors di un possibile take over da parte di una società straniera come T-Online a far salire le quotazioni di Tiscali che in una settimana ha fatto segnare un rialzo del 12%. Ieri il direttore finanziario Massimo Cristofori ha spiegato che la società sta lavorando a un nuovo business plan che sarà presentato entro la fine dell’anno. «In ogni caso - ha detto Cristofori - i nostri conti stanno migliorando».