Vodafone cambia le abitudini Telefono fisso e cellulare tutt’uno

Un numero di rete fissa per un telefono cellulare. L’evoluzione tecnologica permette tante cose compreso portare il numero di casa sul cellulare. Grazie a Vodafone, per la prima volta in Italia, infatti, è dunque possibile rispondere dal telefonino alle chiamate che giungono a un numero di rete fissa. «Si tratta - ha spiegato Stefano Parisse, direttore della divisione @Home @Office di Vodafone Italia - dell’abbattimento dell’ultimo muro che separava il telefono di casa dal telefonino. La nostra offerta è la risposta ai bisogni dei clienti che chiedono servizi integrati di comunicazione. È la dimostrazione di cosa intendiamo per innovazione semplice e utile e dei vantaggi della concorrenza».
In realtà, la società italiana del gruppo internazionale di tlc voleva già partire con il servizio lo scorso gennaio. Ma solo dopo mesi di un dura battaglia legale senza esclusione di colpi tra l’operatore mobile e l’ex monopolista Telecom Italia è finalmente arrivato il lancio dell’offerta che promette di rivoluzionare le telecomunicazioni nazionali. Il servizio si chiama «Vodafone Casa Libera» ed è a disposizione degli utenti già da fine ottobre. Questo però è soltanto il primo di un’ampia gamma di servizi per la clientela residenziale e per le imprese, che Vodafone offrirà utilizzando un vasto portafoglio di tecnologie sia via radio sia via rete Adsl. L’offerta consente di portare il proprio numero di casa sul cellulare e anche di attivarlo su un nuovo telefonino da utilizzare in casa come un cordless. Con questa proposta innovativa si elimina il canone di abbonamento della linea telefonica di casa e tutti i suoi costi fissi di attivazione. La tariffa per telefonare da casa è semplice e trasparente: nessun canone, nessun costo fisso, solo 5 centesimi al minuto e 15 di scatto alla risposta verso tutti i numeri fissi. Per tutte le chiamate dirette verso i numeri mobili, invece, ci sarà un piano tariffario a se stante (che è in pratica lo stesso scelto per il proprio cellulare), valido anche per le telefonate fatte al di fuori del perimetro casalingo. Con «Vodafone Casa Libera» tutte le chiamate dirette al numero di casa vengono ricevute direttamente e gratuitamente sul cellulare quando si è in casa. Per chi chiama un numero di casa passato a Vodafone non cambia assolutamente nulla: il costo è sempre quello di una normale chiamata di telefonia fissa. Quando invece l’utente sarà in modalità «mobile» verrà avvisato della telefonata da un sms e potrà scegliere di attivare il servizio di segreteria telefonica o il trasferimento di chiamata a pagamento.
Allo stesso numero di casa possono essere associati fino a tre cellulari Vodafone. Il servizio funziona con tutti i modelli di telefonini. Infine, per le famiglie che usano molto il telefono di casa per parlare con altri numeri fissi, Vodafone ha lanciato «Vodafone Casa Senza Limiti». L’offerta include 3mila minuti gratuiti al mese di telefonate verso i numeri di rete fissa in tutta Italia, al prezzo di 19 euro al mese. E presto Vodafone proporrà nuove offerte che comprendono anche la banda larga appena sarà attuato il processo di integrazione con Tele 2 Italia, il gestore di telefonia fissa appena acquistato dal gigante del mobile.