Vodafone vende Verizon

Verizon Communications, il colosso statunitense della telefonia, avrebbe pronta una maxiofferta fino a 50 miliardi di dollari per rilevare da Vodafone il 45% della joint-venture (Verizon Wireless) costituita negli Usa con il gruppo britannico nel comparto della telefonia mobile. Secondo alcune fonti l’amministratore delegato di Vodafone, Arun Sarin avrebbe già rigettato una offerta da 40 miliardi di dollari presentata dal gruppo statunitense. Ieri le azioni del colosso inglese sono salite dell’1 per cento.