Vodka e gelati surreali per il Just Cavalli Café

Boutique trasformata in un aereo del futuro

Nel 2004 nel cuore della Milano più elegante, in via Spiga, lo stilista Roberto Cavalli aprì il negozio Just Cavalli. Oggi, in occasione della settimana della moda, la boutique si trasforma in un locale esclusivo e apre le scintillanti porte del mondo della moda a tutta la città, coinvolgendo i milanesi nei miti e nei riti dell’haute couture.
Il Just Cavalli Café è stato allestito come un aereo del futuro, illuminato di colori intensi e impreziosito da superfici specchiate e riflettenti. Il cibo, di qualità, e l’esclusivo life style marchiato Cavalli, si uniscono per offrire al pubblico un’esperienza sensoriale coinvolgente. Da ieri e fino al 27 giugno, Just Cavalli Café inaugura Fashion Hours, una cinque giorni a base di esclusivi dj set, aperitivi e pranzi.
Ai fornelli ci sarà lo chef Leonardo Panzeri formatosi alla scuola spagnola di Ferran Adrìa. Nel pomeriggio il maestro pasticcere Enrico Parassina offrirà i suoi gelati declinati nelle tinte classiche della maison Cavalli, dando vita ad accostamenti surreali e forme inedite. E dalle 18 alle 21 con «Glam is Back», il Just Cavalli Café si trasforma in un club esclusivo. Ogni sera un dj diverso intratterrà il pubblico con esibizioni live mentre i barmen prepareranno cinque nuovi cocktail a base di Roberto Cavalli Vodka.