Vogue.it compie un anno con un milione di visitatori

Grande successo per il sito della rivista partito un anno fa, 40mila utenti al giorno, risonanza mondiale

Ha compiuto un anno e guadagnato un milione di affezionati lettori. È il sito di Vogue.it lanciato con un grande party il 24 febbraio 2010 e oggi, dodici mesi dopo, al traguardo del primo milione di utenti unici. Un'impennata che ha garantito un aumento di vendite del 27 per cento all'intero gruppo Condè Nast, la casa editrice di 12 riviste fra le quali Vogue, Vanity Fair e Wired
Il successo del sito è dovuto all'attenzione «a mondi spesso ignorati o sottovalutati dalla moda: talents, un canale dedicato ai giovani talenti, un altro alle black girls pensato per dare voce alle bellezze di colore e al loro universo, e curvy, che ho deciso di creare perchè - spiega Franca Sozzani direttore di Vogue Italia - penso che la perfezione estetica vada oltre la taglia 0». Una scelta premiata anche da Giorgio Armani, che dal 28 febbraio investirà su tutti i siti Vogue al mondo, eccetto quello americano, come annunciato da Anna Matteo, vicepresident digital and technology di Condè Nast Italia. Ha sottolineato la Sozzani che «Vogue.it è seguito in quasi tutto il mondo, ha quasi 190mila fan su facebook e una media di 40mila utenti al dì». In particolare si è rivelata vincente la formula avviata in agosto, «abbiamo coinvolto i giovani creando venti lezioni aperte, come si diventa redattrici di moda, fotografi, come si realizza un servizio e così via, li abbiamo ospitati in redazione. Da settembre abbiamo avviato 70 tirocinii».
Insieme ai risultati del sito di Vogue, Condè Nast ha presentato anche la Glamour Personal Shopper, una nuova applicazione gratuita per iPhone con una selezione di outfit scelti dalla redazione per tutte le occasioni e l'elenco dei negozi dove trovare i capi proposti.