Ma per voi la caccia è di destra o di sinistra?

È bastato che il ministro del Turismo Michela Brambilla dicesse, in un’intervista al Giornale dello scorso primo dicembre, che il «Pdl non è più il partito delle doppiette», per scatenare una vivace reazione del mondo della caccia, tradizionalmente legato alle posizioni del centrodestra. Insomma, il dibattito è il seguente: la caccia è di destra o di sinistra? A questa domanda rispondono Valerio Carrara, senatore responsabile del dipartimento caccia del Pdl, e il nostro . Due cacciatori, ovviamente.

Sì, da 10 anni è solo il Pdl a difendere le doppiette

Macché, parlano i numeri: 700mila fan bipartisan