Vola Deutsche Börse

Si è conclusa meglio del previsto la settimana sui mercati azionari. E ciò grazie anche a New York dove gli indici economici allontanerebbero decisioni sui tassi da parte della Fed. Sul fronte aziendale ancora sprint per General Motors che cresce di un altro 2%, portando il recupero in settimana al 13% circa; guadagna anche Ford facendo crescere il comparto dell’auto dell’1,2%. L’asta per realizzare a Singapore una casa da gioco ha fatto salire del 9% Las Vegas Sands, mentre tra i titoli tecnologici, in rialzo di oltre il 3% Jds Uniphase e Level 3 Comm. A Mosca l’annuncio della fusione tra Arcelor e Severstal ha fatto lievitare il titolo moscovita del 14%. Sulle piazze europee i recuperi sono stati intorno al 2% per Londra e Parigi, mentre Francoforte cresce dell’1,4% grazie alla buona prova di Deutsche Boerse (più 6,1%) e ThyssenKrupp (più 4,7%). Nella City è proseguito il recupero dei minerari, con apprezzamenti tra il 4 e il 5 per cento.