Vola Epicas, Izzi frena il Giornale

Grande spettacolo nella terza giornata dell’Adidas Cup, la maxi manifestazione di calcio a 7 che ogni giovedì sera convoglia sui campi in erba sintetica del centro Masseroni Marchese tanti campioni di un passato recente. La corazzata Epicas, senza il regista Mauro Tavola, travolge l’Alcatel con doppiette di Eranio, Evani e Vierchowod dopo essere stata in svantaggio 0-2 (doppietta Alfano), mentre Studio Izzi, la squadra che a detta di tutti pratica il miglior gioco, supera il Giornale dopo un’avvincente partita. Albore, F. Dattilo (2), M. Dattilo e lo straripante Didonè hanno messo in crisi la difesa dei gialli di via Negri, malgrado le strepitose parate di Gritti. Non sono state sufficienti la doppietta di Fausto Pizzi e il gol di Giandebiaggi, i due nuovi arrivi, per ribaltare la situazione. Per il Giornale bene Billy Berlusconi e Lastella, mentre sotto tono sono apparsi Lupone, Grosselli, il febbricitante Occhipinti, Cuomo e i difensori Manzoni e Rossi.
Costretti al pareggio dal sorprendente Milan Channel, Franco Baresi e Colonnese mentre YKK ottiene la prima vittoria. Nel girone B prosegue la marcia trionfale dell’Infront di Andrea Locatelli che travolge 7-2 Blaupunkt (a segno 2 Baldo, 2 Crippa, 2 Seramdere, Musazzi) mentre un’altra sorpresa arriva dal pareggio di una delle favorite, l’Atahotels di Paolo Ligresti costretta al 4-4 dall’Hotel Philosophy di Maurizio Ganz. con il portiere Augusto De Megni (vincitore del Grande Fratello) in evidenza. Poker di gol di Manzari nella vittoria dello Studio Tributario sulla Banca di Legnano dell’ex milanista Marco Simone. Batosta invece per il Ristorante Donati che viene subissato di reti dall’Outsourcing Group: a segno Caiati (3), Letizia e Marro (2), Bigardi, Fioriti, Ponti e Romanò.