Volandri e Bolelli avanti tutta: oggi si sfideranno per un posto in semifinale

Veic troverà invece il romeno Crivoi, che ieri ha battuto, al termine di una maratona di oltre due ore, il sambenedettese Daniele Giorgini

Pronostici rispettati dai due protagonisti più attesi della Due Ponti Cup by Tennislife, Filippo Volandri e Simone Bolelli. Oggi i due davismen azzurri si affronteranno, in una sfida inedita, per conquistare un posto in semifinale.
Bolelli aveva detto che per battere Alund avrebbe dovuto giocare una partita solida e così è stato. Dopo aver vinto il primo set al tie break la partita ieri è stata sospesa per pioggia. Alla ripresa Simone ha capitalizzato una palla break al quinto gioco, riuscendo a portare a casa il match (vincendo il 96 per cemto dei punti giocati quando ha servito la prima).
Partita solida anche quella di Volandri nell'incontro di mezzogiorno che ieri si è tenuto sul Centrale contro il messicano Santiago Gonzalez. L'allievo di Fanucci ha conquistato il primo set al tie break, poi nel secondo, giocando in maniera più sciolta, ha fatto valere la potenza dei suoi colpi, chiudendo la pratica in poco più di un'ora e un quarto.
Ieri in apertura di giornata la prima sorpresa, con l'uscita di scena di Ricardo Mello, numero 1 del seeding della Due Ponti Cup by Tennislife. Il brasiliano si è arreso in tre set al croato Veic. Decisamente fallosa la sua prova, con ben 9 doppi falli e una bassissima percentuale (32 per cento) di punti realizzati con la prima di servizio. Oggi nei quarti Veic troverà il romeno Crivoi (quarti di finale al Foro Italico per lui lo scorso anno, partendo dalle qualificazioni), che ieri ha battuto, al termine di una maratona di oltre due ore, il sambenedettese Daniele Giorgini. Rammarico per la prova di Simone Vagnozzi contro il romeno Adrian Ungur: l'ascolano ha lottato come un leone, si è trovato avanti 4-2 nel terzo, poi si è spenta la luce e il tennista dell'Est ha infilato 4 game di fila.
Interrotto per pioggia l'ultimo incontro degli ottavi di finale fra Carlos Berlocq e Marco Crugnola.
Risultati. 1° turno (singolare): Veic (Cro) b. Mello (Bra) 36 76(2) 61; Volandri (Ita) b. S.Gonzalez (Mex) 76(5) 61; El Amrani (Mar) b. Witten (Usa) 67(5) 76(4) 64; Bolelli (Ita) b. Alund (Arg) 76(4) 64; Crivoi (Rou) b. Giorgini (Ita) 36 62 64; El Amrani (Mar) b. Witten (Usa) 67(5) 76(4) 64; Ungur (Rou) b. Vagnozzi (Ita) 61 46 64;