Volante contro Bentley Grave giovane agente

È ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Niguarda uno dei due poliziotti rimasti coinvolti in un incidente stradale avvenuto la notte scorsa all’incrocio tra via Ca’ Granda e viale Fulvio Testi G., 23 anni, di origini abruzzesi, l'autista della volante che si è scontrata con una Bentley, ha riportato fratture al braccio e alla gamba sinistra, al bacino e all'anca. Secondo quanto spiegato stamani in Questura, lo spostamento delle costole avrebbe perforato un polmone mentre la frattura del bacino ha lesionato la vescica. L’agente ha già subito una prima operazione per ridurre le fratture più importanti, salvo quella al bacino per il forte rischio di provocare emorragie interne. Il caposquadra ha invece riportato una contusione a un braccio. Illeso l'autista della Bentley, un uomo di 57 anni originario di Milano ma residente in Svizzera. Nel momento dell'incidente, la volante, una Fiat Marea, aveva in funzione la sirena e il lampeggiante e stava percorrendo via Ca’ Granda quando giunta all’incrocio con viale Fulvio Testi ha centrato la Bentley. Gli agenti stavano accorrendo in zona dove era stato segnalato un furto d'auto.