Volata finale per la A fra 8 squadre

L’Atalanta già promossa in A, si è assicurata aritmeticamente anche la vittoria nel campionato. A due giornate dalla conclusione volata finale incerta: due squadre, Catania e Torino, lottano per l’altra promozione diretta e una, comunque, ha il posto assicurato nei play-off, mentre sei (Mantova, Cesena, Modena, Arezzo, Brescia e Crotone) restano a giocarsi gli altri tre posti che fanno sognare la serie A. In coda retrocessione da definire per due squadre fra Albinoleffe, Avellino e Ternana; una direttamente in C1, play-out per le altre due.
Il programma degli ultimi 180 minuti propone scontri (prima Arezzo-Cesena e Brescia-Torino, poi Crotone-Brescia) e sfide testa-coda (Albinoleffe-Crotone e poi Catania-Albinoleffe) e tutto rimane demandato all’ultima giornata. Il Brescia, che ieri ha evitato in extremis la quinta sconfitta della gestione Zeman, può giocarsi tutto domenica, incrocio decisivo anche per i granata mentre per il Modena dovrebbe presentarsi all’esame finale proprio sul campo dell’Atalanta nell’ultima giornata.