«Voleva gettarsi giù. Così, sul tetto, l’ho salvato»

Non avrei mai immaginato, mentre stavo conducendo la trasmissione pomeridiana sul Festival di Sanremo in onda su Primocanale, che dopo pochi minuti mi sarei ritrovato sopra un tetto a 15 metri di altezza insieme ad una decina di persone, tra polizia, carabinieri e personale del 118, a cercare di far desistere un aspirante suicida.
Erano le 14.45 quando, in onda dalla nostra postazione mobile in piazza Colombo, sento una voce provenire dall'alto. Alzo gli occhi e vedo un uomo sul ciglio del tetto della palazzina di fronte a me. L'uomo, attraverso un megafono, (...)