Voli cancellati e ritardi tra Milano e Roma

Nuovi ritardi e cancellazioni ieri tra Milano e Roma, e questa volta in coda ad Alitalia arriva anche AirOne. I disagi maggiori si sono registrati a Linate: quattro voli diretti a Fiumicino della compagnia di bandiera annullati, due quelli della compagnia low cost. Per quanto riguarda il traffico da Roma verso lo scalo di viale Forlanini, sono saltati cinque voli di Alitalia e due di AirOne.
A chi invece è riuscito a imbarcarsi e a raggiungere la destinazione, le cose non sono andate molto meglio: le attese sono arrivate a toccare i sessanta minuti. Le cause? Alitalia fa sapere che «la causa è da attribuire a motivi tecnici».
Niente a che vedere quindi con la carenza di personale che - stando alle dichiarazioni della Fit Cisl dei giorni scorsi - starebbe alla base dei disservizi di inizio estate.
Per AirOne «si è invece trattato principalmente di difficoltà operative e di inconvenienti tecnici occorsi ad alcuni degli aeromobili della sua flotta».
In ogni caso a farne le spese sono stati i passeggeri, rimasti in aeroporto sui divanetti, in attesa di essere spostati su altri voli o di trovare una soluzione alternativa. Con gli inevitabili malumori, sfociati in alcuni casi in protesta.