Volkswagen, +7,7% in Borsa grazie ai profitti raddoppiati

Wolfsburg. Volkswagen ha concluso il 2006 con un utile netto più che raddoppiato, sulla scia di forti vendite, mentre il risultato operativo ha risentito dei costi legati al programma di ristrutturazioni. Sui 12 mesi dello scorso anno la casa di Wolfsburg ha realizzato un utile netto di 2,75 miliardi di euro, contro 1,12 miliardi del 2005, mentre il fatturato è cresciuto dell’11% a quota 104,9 miliardi. Il risultato operativo è calato a 2,3 miliardi di euro, con 2 miliardi sottratti dalle spese per il riassetto, mentre nel 2005 aveva raggiunto 2,89 miliardi. Prima ancora della diffusione dei dati finanziari, in Borsa il titolo Volkswagen aveva preso il volo a seguito di una revisione al rialzo del target price da parte di Morgan Stanley, che stima 107 euro per azione. Al termine delle contrattazioni a Francoforte le azioni Volkswagen hanno messo a segno un balzo del 7,73%.