Volley, gli azzurri in Polonia per la Final Eight di World League

Il ct Berruto ha confermato l'organico che ha giocato le ultime due partite del girone eliminatorio contro Cuba. L'Italia sfiderà la nazionale padrone di casa dell'ex Anastasi, l'Argentina e la Bulgaria allenata dal tecnico di Trento Stoytchev

L'Italia del volley di Mauro Berruto si è radunata a Roma presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti. I 14 azzurri (che stamattina partiranno per Gdansk, via Monaco, dove si svolgeranno le finali della World League) si sono allenati nell'impianto dell'Acquacetosa, una doppia seduta riservata sia alla parte fisica, che a quella tecnica.
Il ct tricolore ha confermato l'organico che ha giocato le ultime due gare eliminatorie contro Cuba: i palleggiatori Travica e Baranowicz, gli opposto Lasko e Sabbi, i ricevitori Savani, Zaytsev, Maruotti e Della Lunga, i centrali Birarelli, Buti, Barone e De Togni, i liberi Bari e De Pandis. Nella notte tra sabato e domenica si è conosciuto il nome dell'ultima squadra qualificata per la Final Eight di World League: gli Stati Uniti, che hanno staccato il biglietto per la Polonia superando per 3-0 Porto Rico.
Poche ore dopo la Fivb ha diramato ufficialmente la composizione dei gironi della fase finale che inizierà mercoledì. Gli azzurri sono stati inseriti nella pool E insieme alla Polonia padrona di casa guidata dall'ex-ct azzurro Andrea Anastasi (classificatasi al terzo posto nella pool A); l'Argentina (prima nella pool C) e la Bulgaria allenata dal tecnico di Trento Stoytchev (seconda nella pool B). Gli incontri di questo raggruppamento si giocheranno tutti nella sessione pomeridiana: il sestetto polacco sempre alle 20, le altre gare alle 17.15. La pool F vedrà in campo Brasile e Stati Uniti (rispettivamente prima e seconda nel gruppo A), la Russia (prima nella pool B) e Cuba che ha chiuso dietro a Savani e compagni nel girone D. Le gare di questo raggruppamento si disputeranno nella prima sessione alle 11 ed alle 13.30.