Volley Milanesi corsare cercano la testa a Nocera Umbra

Una domenica pomeriggio infuocata quella che attende a Nocera Umbra le ragazze del Volley Milano. L'obiettivo è vincere per rimanere in testa dato che le rossonere e le dirette avversarie di questo turno sono due delle tre squadre che guidanola A2 assieme al Carnaghi Villa Cortese, impegnato a Vanzaghello contro il fanalino di coda Benevento. Nonostante l'inattesa battuta d'arresto di settimana scorsa a San Vito, l'umore in casa Life Milano è ottimo: «Nocera avrà dalla sua il giocare in casa - spiega il coach Bruno Napolitano -, ma non è un fattore che si sta rivelando determinante in un campionato dai valori così livellati. Comunque anche loro vengono da una sconfitta a sorpresa e saranno desiderose di riscattarsi dal passo falso di Urbino».
Una ragione supplementare per la quale è facile prevedere scintille, come conferma l'allenatore delle rossonere: «Sarà sicuramente una bella partita tra due formazioni che stanno facendo un ottimo campionato e che stanno tentando di puntare alla promozione in A1». A proposito di obiettivi stagionali, Napolitano non intende però sbilanciarsi, dopo il rospo amaro di una promozione sfumata solo all'ultimo: «Noi stiamo facendo sicuramente un'ottima stagione, ma l'obiettivo primario rimane quello dei playoff».
Anche se forse questo è solo un modo per togliere responsabilità alle sue ragazze in vista dello scontro al vertice, visto che subito dopo aggiunge: «Andremo in Umbria per giocare senza l'obbligo di dover per forza fare il risultato. La chiave dell'incontro? Loro sono forti sulle bande laterali e hanno un grande potenziale offensivo. Direi che tutto si giocherà tra il loro attacco e il nostro muro, vincerà chi farà meglio in questo fondamentale».