Volley al via, tutti a caccia di Macerata

Archiviata la deludente Final Six russa, la pallavolo maschile torna sotto rete con il campionato italiano di Serie A1, iniziato ieri con l’anticipo tra Copra Berni Piacenza e Acqua Paradiso Montichiari. I padroni di casa emiliani - tra le cui fila giocano Grbic e Bovolenta -, sono tra i pretendenti al titolo. Grande attesa e curiosità suscita invece il ritorno in panchina dell’ex ct azzurro Julio Velasco, proprio a Montichiari. Da non sottovalutare nella lotta allo scudetto la sempreverde Sisley Treviso e la nuova Roma Volley di Serniotti, uscita rinforzata dall’ingente campagna acquisti. Con l’arrivo di campioni come Mastrangelo, Tofoli, Savani, Hernandez e Rosalba, il club capitolino si candida ad outsider della stagione. In pole position resta comunque la Lube Macerata, campione l’anno scorso per la prima volta nella sua storia: i marchigiani di De Giorgi, impegnati oggi (ore 19.30) proprio contro Roma, puntano al bis. Questo il programma della prima giornata: Vibo Valentia-Modena, Macerata-Roma, Trento-Taranto, Latina-Treviso, Cuneo-Verona. Domani il posticipo tra Padova-Perugia.