VOLLEY

MROMA A BOLOGNA

Con la Waynel serve la vittoria scacciacrisi
Dopo sei sconfitte consecutive la M. Roma Volley punta su Bologna per ritornare alla vittoria e ritrovare il sorriso dopo tanti errori e tanti infortuni. Non sarà facile, perché la Wayel Bologna sta vivendo un ottimo periodo di forma e la stessa classifica lo dimostra: secondo posto a pari punti con Santa Croce e a una sola lunghezza dalla capolista Bassano. La battuta d'arresto rimediata a Mantova creerà nuovi stimoli e questi moltiplicheranno l’impegno e la voglia di vincere. Comunque Roma è fiduciosa che la gara di oggi alle 18 potrebbe essere quella della svolta. Per quanto riguarda la squadra, Lucio Antonio Oro, fermo ormai dalla quinta gara di campionato per una lesione al polpaccio, ha ripreso in settimana a lavorare con il gruppo, seppur a ritmo molto lento. Il suo impiego per il match di Bologna rimane comunque difficile. «Come sempre - dice coach Ermanno Piacentini - anche stavolta abbiamo preparato la partita con grande impegno. Ci siamo allenati bene, con concentrazione, per tutta la settimana e sono fiducioso. Bologna sta giocando una bella pallavolo e ha tanto entusiasmo che le permette di esprimersi al meglio».