Volo per New York American Airlines torna a Malpensa

Buone notizie per Malpensa. La statunitense American airlines, una delle più grandi compagnie aeree del mondo, sceglie lo scalo lombardo per incrementare i collegamenti tra Italia e Stati Uniti. Un volo giornaliero diretto, a partire dal prossimo maggio, con destinazione New York International Airport (Jfk). In volo Boeing 767-300 configurati in due classi con 221 posti, di cui trenta business class di nuova generazione. Dal Jfk, inoltre, i passeggeri potranno facilmente raggiungere, con collegamenti American, quaranta destinazioni verso l’America Latina, l’America del Nord e i Caraibi. «Siamo ovviamente molto soddisfatti», le prime parole del presidente degli Aeroporti di Milano, Giuseppe Bonomi ricordando che anche Delta, Continental e US Airways effettueranno collegamenti giornalieri con gli Usa. «La presenza delle principali compagnie aeree americane - spiega - è il risultato della posizione strategica di Malpensa per il territorio italiano. Alla sua posizione geografica favorevole e alla catchment area di riferimento, caratteristiche che le hanno permesso di raggiungere per i voli verso il nord-America un load factor medio (il punto di paregggio dei costi, ndr) che arriva al 90 per cento, Malpensa attualmente ha anche ulteriore vantaggio competitivo rispetto ad altri concorrenti europei: i risultati ottenuti in termini di qualità dei servizi offerti ai passeggeri. Su Malpensa sono attualmente presenti oltre ottanta fra le principali compagnie aeree del mondo e il nostro impegno è sicuramente indirizzato verso un ulteriore incremento delle destinazioni servite».