Volontè e Servillo alla Cineteca «Stella» della Verheyde all’Apollo

Da venerdì parte, alla Cineteca italiana, una interessante rassegna dedicata a due dei più significativi e talentuosi attori italiani, Gian Maria Volontè e Toni Servillo; un’occasione importante per rivedere alcune delle loro performances più importanti. Uniti da un legame significativo con il teatro, i due hanno collezionato, nelle pellicole, una galleria impressionante di personaggi intensi. Del milanese Volontè vedremo, questa settimana, Sbatti il mostro in prima pagina (il 10), Todo modo (il 10) A ciascuno il suo (l’11), Banditi a Milano (il 12), Giordano Bruno. Del napoletano Servillo, invece, passeranno in rassegna titoli straordinari comeLa ragazza del lago (il 10), Le conseguenze dell’amore (l’11), Il divo (l’11), L’uomo in più (il 12), Luna rossa (il 12). All’Apollo, per la rassegna «Rivediamoli» potremo gustarci, domani, il francese Stella di Sylvie Verheyde.