Volontari e antenne: misteri del digitale

C’è una cosa in particolare, oltre alle difficoltà tecniche e pratiche di capire come e dove mettere mani, antenne e quant’altro, che allarma più di tutto il popolo dell’analogico che tra poco approderà al digitale terrestre. Ed è quella lettera scritta e divulgata sul sito della Regione Liguria in cui si parla di gruppi di volontari per aiutare le fasce più deboli - leggi anziani e popolazione dell’entroterra - a varcare la fatidica soglia della tecnologia avanzata.
Ecco cosa scrive sul proprio portale la Regione. «Alla luce i alcune criticità riscontrate, lo switch off inizierà il 10 ottobre e terminerà il 4 novembre 2011, la Regione Liguria ha ritenuto opportuno coinvolgere le associazioni di volontariato nelle attività pianificate per l’informazione e l’assistenza alle fasce più deboli, come gli anziani e la popolazione dell’entroterra. In questi giorni è iniziata la campagna di arruolamento dei volontari appartenenti alla diverse associazioni dislocate sul territorio ligure (...)