Per una volta Oldani profumerà con i suoi piatti Milano

Celebrate le vacanze di Natale e del Nuovo Anno, lunedì prossimo riprenderanno all’hotel Westin Palace, in piazza della Repubblica a Milano, le Cene di Identità Golose con un cuoco che si è imposto all’attenzione di tutti i golosi per l’alta qualità della sua “cucina povera”: Davide Oldani del ristorante D’O in località San Pietro all’Olmo a Cornaredo poco fuori Milano, 02.9362209.
L’eccezionalità di una trasferta di pochi chilometri sta tutta nello strabiliante successo di pubblico del locale di Oldani: trovarvi posto, senza mettersi in coda, una lista d’attesa di alleno due mesi, è pura utopia. Ecco spiegato l’invito: dare l’opportunità a 100 persone di gustare la cucina di Davide senza attendere la piena primavera.
Il menù sarà di cinque portate: “Galletta” con chutney di frutta; Pecorino al cucchiaio, funghi neri e salsa speziata; Pane, pepe nero, Marsala e riso mantecato; Guanciale in gremolata milanese; Zuccotto D’O. I vini, piemontesi, saranno l’Arneis e il Passito di Arneis di Villa Cornarea a Canale (Cuneo), 0173.979091, villacornarea.com, e il Barbera del Monferrato della Cantina Iuli a Montaldo di Cerrina (Alessandria), 0142.946657, iuli.it. Prezzo fisso tutto compreso 100 euro, info numero verde 800.825144.