Per la prima volta a San Siro

Poteva sembrare un progetto ambizioso e forse troppo impegnativo e invece pare che le prevendite siano molto più che incoraggianti per Biagio Antonacci, che sabato salirà per la prima volta sul palco dello Stadio Meazza di San Siro per la prima data del suo nuovo tour. Sono infatti 70mila gli spettatori che si attendono per questo che è insieme a quelli di Vasco Rossi e Laura Pausini uno dei concerti più importanti dell'estate Milanese.
Con di spalla gli Zero Assoluto il concerto di Biagio Antonacci è previsto per le 21.00. In scaletta i brani più famosi del cantante milanese, che di recente ha pubblicato il suo nuovo album Vicky Love (seguito del successo Convivendo) che lo vede diventare un autore maturo e decisamente sereno. Un disco che segna un passaggio nella vita artistica di Antonacci, che sembra voler rispolverare le dinamiche musicali degli anni passati: un album ricco di contaminazioni temporali, che ripercorrono le atmosfere tipiche degli ultimi decenni musicali, per 11 tracce di rilievo, fedeli al classico stile intimistico che da sempre ha caratterizzato la sua linea artistica.