A volte ritornano: Eto'o è sulla via di Milano Forse in prestito all'Inter entro gennaio 2012

Con il campionato russo per la sosta invernale, Eto'o potrebbe lasciare l'Anzhi per gennaio e febbraio per accasarsi part-time con i nerazzurri. La trattativa è partita, ora è attesa la mossa di Moratti. Accoglierà il figliol prodigo?

Milano - Samuel Eto'o potrebbe tornare all'Inter. Almeno per due mesi. La trattativa sarebbe già partita. Galeotta è stata una vacanza del camerunense a Milano con la famiglia. Eto'o avrà sentito il richiamo della città che gli ha regalato una delle pagine più belle della sua carriera coronata con la vittoria della Champions League nel 2010. I termini del ritorno sono chiari. Il campionato russo a gennaio e febbraio si ferma per la sosta invernale. Il bomber dovrebbe stare ai box perché la sua Anzhi non potrà giocare. E allora per combattere l'inverno russo Eto'o potrebbe scaldarsi in campo con l'Inter.

Il ritorno sarebbe clamoroso perchè soltanto un mese e mezzo fa Eto'o ha lsciato i nerazzurri per accettare una favolosa offerta economica della squadra russa. Adesso, un pò come fece Beckham con il Milan, il bomber potrebbe dare una mano a Ranieri per fare qualche passo in avnti soprattutto in Champions. Infatti l'Inter ha ancora due posti liberi per gli extracomunitari e uno potrebbe prenderlo il camerunense. Inoltre piccolo particolare da non sottovalutare: il Camerun non si è qualificato alla coppa d'Africa. Quindi semaforo verde per Eto'o per accasarsi in prestito all'Inter. Chissà come la prenderanno i tifosi nerazzurri che l'hanno visto andare via solo per soldi. Si sa però che quando c'è da vincere i rancori si mettono da parte. Anche con Eto'o.