Voltri Niente riempimenti? Allora gli africani

Luigi Merlo si confronta a cuore aperto sui problemi del porto. Non li nasconde. Anzi, dopo aver ammesso che tutti gli articoli del Giornale, nonostante gli attacchi fatti dai sindacati, avevano colto sempre nel segno, parla del futuro delle banchine. Anche quando si toccano temi complessi, come la partecipazione dell’Autorità Portuale in Finporto, come società in house, le cui funzioni potrebbero scontarsi con leggi e decreti. (...)