Un volume su Savorgnan di Brazzà

Il volume Pietro Savorgnan di Brazzà dal Friuli al Congo Brazzaville, curato da Fabiana Savorgnan di Brazzà per l’editore Olschki (pagg. 242), raccoglie i contributi presentati al convegno organizzato a Udine (30 settembre-1º ottobre 2005) dal vicino Comune di Moruzzo e dal Dipartimento di Italianistica dell’Università di Udine nel centenario della morte dell’esploratore friulano. Sul finire dell’800 egli si distinse per la singolarità dei metodi non violenti, il contrario della prassi aggressiva di tante esplorazioni europee in terra d’Africa. Nel volume si affrontano sia gli aspetti fisico-geografico-orografici dell’Africa, sia la biografia dell’esploratore. Oltre alle illustrazioni d’epoca, il volume compie il «viaggio» di Brazzà per mezzo di immagini tratte da Internet, il che dimostra l’attenzione riservata dai mass media a questo personaggio e alle sue doti umane e civili.