«Vorrei continuare con gli azzurri»

Nuovo capitolo nell’intrecciata vicenda Donadoni-nazionale. «Il mio obiettivo è - ha spiegato il ct della nazionale azzurra in un incontro con i giornalisti stranieri - quello di continuare a lavorare con la nazionale italiana. Il mio impegno è tutto focalizzato sui prossimi Europei: non ho la sfera di cristallo e non posso dire quale potrà essere il mio futuro. Io ho l’ambizione di portare avanti questo progetto, spero che ci sia continuità nel lavoro che ho intrapreso in questi due anni». Quindi su una possibile convocazione del palermitano Amauri, che sta per prendere il passaporto italiano, Donadoni spiega che «faremo le nostre valutazioni, anche se non sarà facile inserirlo».