«Voti comprati? Questa vittoria è travolgente»

Cara Amica, credimi, è molto bello, non avendolo chiesto né sollecitato, che tu abbia raccolto «tagliandini» del nostro Giornale per sostenermi in questa simpatica gara «non competitiva» ma comunque piena di passione!
Ed è ancor più bello che in questa votazione tu abbia voluto affidare al nostro Massimiliano Lussana un vincolo al tuo voto! Mi dimostra, come pensavo, che la gente è un po' stufa di votare persone che si presentano sotto un bandiera e un nome, vengono elette, e poi violano tranquillamente il patto con gli elettori... (...)