«Voto agli immigrati, bomba sull’Italia»

«Altro che voto di scambio, questa è una legge di scambio per far votare gli immigrati. È una bomba atomica gettata sulla nostra società per scardinarne i principi fondamentali e se noi restiamo in silenzio è meglio che cambiamo mestiere». Sono durissime le parole del leghista Roberto Maroni a commento della proposta di legge del governo. Molto critico anche il commento di Fini: «Così entreranno tutti». E il ministro Ferrero rilancia la chiusura dei Cpt, scontro con i moderati.