Il voto alla destra è alle grandi opere

Sono un elettore di centrodestra fino a qualche giorno fa indeciso; la mia indecisione era dovuta al fatto che attendevo un rilancio del Paese soprattutto sulle grandi opere notando, in particolare sulla A3 Salerno - Reggio Calabria, un certo ritardo nella partenza dei cantieri.
Rivoterò per il centrodestra perché ho letto il programma del centrosinistra e ho seguito i dibattitti soprattuto dove erano presenti i vari Pecoraro Scanio, Bertinotti ecc., e mi sono convinto che bloccheranno per anni queste opere, perché hanno intenzione di abolire la legge obiettivo che stava cominciando a sortire i primi effetti positivi (seppur con un certa lentezza), con patti di programma con gli enti locali, gli stessi che stanno bloccando le opere adesso.