Il voto tedesco peserà anche sulle elezioni italiane

Si vota infatti nel più grande Paese della Ue, dove si confrontano il centrosinistra di Schröder e il centrodestra della Merkel. L’esito di questo voto avrà influenza anche sul futuro appuntamento elettorale italiano.
Il cancelliere Schröder, in caduta libera nelle ultime consultazioni elettorali locali, pare in fase di recupero sull’avversaria.
Si tratta quindi di capire se una Germania ancora spossata per lo sforzo della riunificazione sarà più attenta alle promesse della sinistra per uno Stato sociale più avanzato (sempre che sia possibile), o alle profonde riforme, proposte dal centrodestra, necessarie a far ripartire l’economia, nel ricordo dei tempi del «supermarco», la vera moneta forte d’Europa.
Poche ore e sapremo.
Claudio Nordi - Milano