«Vuoi sesso gratis?»: e la lucciola lo rapina

I carabinieri hanno arrestato con l’accusa di rapina aggravata una prostituta italiana residente a Pomezia. La donna alle 2 del mattino di domenica nella zona di S. Palomba ha chiesto ed ottenuto un passaggio da un uomo promettendogli di ripagarlo con una prestazione gratuita. Ma una volta a destinazione, A.S. 30 anni, romana e pregiudicata, ha estratto un coltello e ha rapinato la vittima di circa 100 euro e delle chiavi dell’auto. La donna è stata rintracciata in pochi minuti.